Preparati a dire addio alla plastica

Nell’ottica di donare un futuro migliore alle prossime generazioni, molti individui si stanno adattando a vivere la propria vita cercando di ridurre il livello di inquinamento e spazzatura da loro prodotti. Persone di tutto il mondo stanno cominciando a preferire la bicicletta o i mezzi pubblici all’automobile, anche per recarsi a lavoro, e l’abitudine di separare i rifiuti per la raccolta differenziata si è ormai diffusa in molti paesi, tra cui l’Italia. La portata di questo rinnovato movimento ambientalista è talmente tanto ampia e forte che la redazione del Time ha scelto di eleggere la sua principale rappresentante, Greta Thunberg, person of the year 2019.

Bibite e bevande a casa tua con acqua depurata

Sempre più persone smettono di acquistare bibite e bevande da fuori, scegliendo di produrre da soli le proprie bibite e bevande. Le ragioni di queste scelte sono tutte molto valide: le persone attente all’ ecologia lo fanno per ridurre il livello di spazzatura, soprattutto plastica, prodotta in casa; chi ha un occhio attento per la salute saprà che in molte bibite acquistate al supermercato vengono aggiunti zuccheri e coloranti; da non sottovalutare è anche il controllo delle materie prime: comprando gli ingredienti, invece del prodotto finito, abbiamo la possibilità di risparmiare e di controllare la provenienza e la genuinità dei prodotti.

Durezza e Calcare nell'Acqua del Rubinetto

L’acqua che arriva fino a casa nostra contiene disciolti al suo interno diversi sali e sostanze che derivano dalle rocce e dalle superfici che ha attraversato prima di finire nell’acquedotto. Questi residui sono caratteristici di ogni tipo di acqua possono essere di diverso tipo. Per misurare la quantità di residui presenti nell’acqua si utilizza il suo valore di durezza, ossia il contenuto totale di ioni di magnesio e di calcio, dovuti alla presenza di sali solubili e di eventuali metalli pesanti. Più un’acqua è dura più c’è il rischio che i suoi residui si depositino sulle superfici con cui viene a contatto, creando formazioni di calcare nelle tubature, nei lavandini, nei sanitari, negli elettrodomestici etc.. La durezza dell’acqua viene indicata in gradi francesi, a un grado francese di durezza corrisponde un contenuto di sali di calcio e magnesio che è equivalente a un grammo di carbonato di calcio per cento litri di acqua.

I migliori depuratori d’acqua 2019/2020

Se vuoi acquistare un depuratore ci sono vari modelli tra cui scegliere, ognuno dei quali ha i suoi vantaggi e svantaggi. Questa guida ti darà varie opzioni tra cui scegliere tra i vari tipi di depuratori. I depuratori per rubinetto sono un’ottima soluzione per non ingombrare il piano cucina e non montare niente al di sotto del lavello. Brita On Tap è il migliore depuratore d’acqua da rubinetto disponibile sul mercato.

Questo filtro si applica direttamente al rubinetto ottenendo una depurazione quasi completa. La qualità della depurazione diretta è ottima ed è possibile scegliere quando depurare l’acqua attraverso un apposito selettore, in modo da non sprecare il filtro e da non depurare quando bisogna utilizzare l’acqua del rubinetto per altre funzioni. Brita On Tap è facile da installare e non c’è bisogno di alcun attrezzo, in quanto va applicato direttamente sul rubinetto. Se stai cercando un depuratore domestico questa è dunque una delle soluzioni migliori.

Quale è la Temperatura Migliore per l’Acqua da Bere?

L’utilità dell’acqua nel nostro organismo è indiscussa, bere tanta acqua depurata aiuta il nostro organismo in moltissime delle sue funzioni, dalla lubrificazione di articolazioni e muscoli allo smaltimento delle scorie. Per questo è consigliabile avere un depuratore a casa, in modo da averne sempre a disposizione.

Ma qual è la temperatura migliore a cui bere l’acqua?

A diverse temperature l’acqua ha effetti diversi sul nostro corpo, è bene quindi conoscerli per sfruttare al meglio i suoi benefici.

Quali Sono i Benefici di Bere Acqua Prima di Andare a Letto

L’acqua è essenziale per il funzionamento dei nostri organi e per mantenerci in salute. Il 60% del peso del nostro corpo è dovuto all’acqua e i ricercatori sostengono che bisognerebbe bere almeno 2 litri di acqua pulita e pura ogni giorno. Un buon metodo per farlo è procurarsi un depuratore d’acqua da installare nella propria casa,in modo da avere una fonte pressocché illimitata di acqua pulita a disposizione. È però importante anche bere un bicchiere d’acqua prima di andare a letto, con alcune eccezioni.

Il Ruolo dell’Acqua nel Corpo Umano

L’acqua è un elemento essenziale della nostra vita, ma spesso non ci rendiamo conto di quanto sia importante finché non ci manca. Dopo un caldo pomeriggio sotto il sole, di ritorno dal lavoro o in mezzo alla notte, abbiamo tutti provato l’esperienza di una sete acuta e il sollievo che regala bere un bicchiere d’acqua in queste situazioni.

Anche se non ce ne rendiamo conto, anche un abbassamento del 2% nei livelli d’acqua del corpo può influenzare la memoria a breve termine, aumentare la fatica e diminuire le performance. Ma perché l’acqua è così importante per il corpo umano? Quali sono i motivi che la rendono l’elisir della vita? Capire i diversi ruoli che l’acqua svolge nell’organismo umano può aiutarci a comprendere il suo valore.

Può l’Acqua Depurata Aiutarti a Perdere Peso?

Quello che consumiamo ogni giorno ha un impatto importante sulla perdita del peso. Una buona dieta è infatti la chiave per la perdita di peso. Sapevi però che la parte più importante di una dieta è un bicchiere d’acqua pulita? Che tu scelga di bere un bicchiere d’acqua depurata dal tuo rubinetto oppure acqua minerale in bottiglia, è importante che tu ne beva parecchia quando stai cercando di ridurre il tuo peso corporeo. Al risveglio, prima dei pasti e dopo un allenamento l’acqua fa sempre bene al tuo organismo e lo aiuta a restare in forma.

EcoShower: il soffione ecologico per docce uniche

Scegliere l'arredo e gli strumenti utili per la propria casa è una cosa che prima o poi dobbiamo fare tutti e alcune scelte possono essere più facili, altre più difficili. Capita di rendersi conto che non è tutto così scontato, che ci sono degli accorgimenti che bisogna avere per ritrovare una qualità migliore dei prodotti, per risparmiare nelle bollette o per renderci la vita più semplice.

Come rendere l'acqua alcalina

Molti esperti dicono che mantenere il giusto equilibrio del pH è essenziale per mantenersi sani ed è un modo per sconfiggere l'acidità. Con il termie pH indichiamo la potenza dell'idrogeno, che è fondamentalmente una misura della concentrazione di ioni idrogeno. Il valore del pH misura una soluzione acida o basica / alcalina in una scala da 0 a 14. Il valore pH di 7 è considerato neutro, il valore di pH inferiore a 7 è considerato acido e il pH superiore a 7 è considerato di base o alcalino. L'acqua alcalina ha un valore di pH generalmente compreso tra 8 e 9, la normale acqua di rubinetto ha per lo più un valore di pH di 7, un valore di pH neutro.

Quando bere l'acqua (meglio se depurata)

L'acqua si beve essenzialmente quando si ha sete? Beh, sì, ma ci sono anche dei momenti in cui è meglio bere acqua rispetto ad altri. Chiedere quando è meglio bere l'acqua può sembrare una domanda stupida, ma in realtà questa frase ha un senso. Se parlate con persone che vanno spesso in palestra vi diranno che l'acqua è essenziale per allenarsi e che ci sono dei momenti in cui bisogna assolutamente bere.

Come rimuovere il Cloro dall'acqua

Tutti noi siamo andati in piscina almeno una volta e abbiamo sentito dire la frase "c'è troppo cloro in quest'acqua", e se non vi è mai capitato, siete stati fortunati. Ma cos'è il cloro esattamente? Il cloro non è altro che un gas che è stato compresso ed è diventato liquido, infatti a temperatura ambiente è semplicemente un gas. Quindi perchè viene usato nell'acqua? Beh, il cloro si usa appunto nelle piscine, perchè la clorazione è il modo più diffuso per disinfettare l'acqua da microrganismi nocivi come batteri, virus e protozoi. Il cloro è un disinfettante molto economico e molto efficace ed è quindi utilizzato in molti luoghi.

I vantaggi di bere acqua purificata calda

Bere acqua fredda, quasi ghiacciata, in estate può essere quasi una necessità. Quando le temperature arrivano ai 30° la sete aumenta decisamente e anche il nostro sudore, perciò sentiamo sollievo nel bere acqua molto fredda. Ci sono tante persone abituate a mettere sempre le bottiglie d'acqua in frigo e bere l'acqua freddissima. Non va bene bere acqua troppo ghiacciata, soprattutto se si beve di fretta. Forse è arrivato il momento di cambiare un po' abitudini. Perchè? Ci sono alcuni importanti benefici che possiamo trovare solo nel bere acqua purificata calda.

7 Modi per purifcare l'acqua del rubinetto

Come tutti sappiamo l'acqua è indispensabile per tutte le creature viventi, se non ci fosse l'acqua non potremmo vivere. Oltre il 70% della superficie terrestre è costituita da acqua, ma la maggior parte non è adatta al consumo umano.

Purificare l'acqua dovrebbe essere una sana abitudine durante la nostra vita, perchè la qualità della nostra salute generale dipende anche dalla quantità di acqua che beviamo regolarmente e dalla sua qualità. Le persone che non riescono a bere molta acqua di solito soffrono di disidratazione, affaticamento, stitichezza, calcoli renali, non a caso uno dei consigli principali che danno i medici è proprio quello di bere almeno 2 litri d'acqua al giorno.

5 Benefici del bere acqua depurata

Spesso siamo così abituati a svolgere certe azioni e ad avere certi comportamenti, che non ci chiediamo se ciò che facciamo sia giusto o sbagliato. La forza dell'abitudine ci porta a pensare che se siamo cresciuti in un certo modo, è giusto continuare così. Invece a volte è necessario porsi qualche domanda in più per crescere e capire ciò che è davvero importante per la nostra salute. Ad esempio, va bene bere acqua dalle bottiglie di plastica o metalliche? E come mai, invece, una volta si beveva in recipienti di rame?

Cosa è il Residuo fisso dell'acqua e come misurarlo

Quanti di voi hanno sentito parlare almeno una volta di residuo fisso e depuratori? Beh, se non avete mai capito a fondo di cosa si trattasse o semplicemente non ne avete mai sentito parlare, vi daremo qualche informazione importante. Innanzitutto, cos'è il residuo fisso? Il residuo fisso è come il DNA dell’acqua, ovvero ne racchiude l’essenza. Misurato in mg/L, rappresenta la quantità di minerali che rimane dopo l’evaporazione di un litro d’acqua a 180°C. Il residuo fisso in inglese viene chiamato "total dissolved solids", nonchè TDS, l'insieme di solidi sciolti nell'acqua dolce.

Prezzi addolcitori e depuratori a osmosi inversa: cosa conviene?

Vi siete finalmente convinti ad acquistare un depuratore d'acqua per casa ma non sapete quale scegliere? Di seguito troverete alcuni consigli su due dispositivi per purificare l'acqua corrente tra i più gettonati, che si contraddistinguono tra di loro per funzionalità e prezzo.

Depuratore d’acqua: come funziona

Sono molti gli italiani che per rendere più sicura da bere l'acqua di casa acquistano un depuratore domestico. Se non siete sicuri della qualità dell'acqua corrente di casa, il consiglio che vi suggeriamo è di farla analizzare per capire se davvero questa sia impura oppure il problema riguarda solo il suo sapore. 


Comparadepuratori.it è proprietà di Halexo Limited International House, 61 Mosley Street M2 3HZ Manchester Vat 312224948 - Tutti i diritti Riservati